Sentenza

Omicidio Giuseppina Pierini: il nipote Gino condannato a 9 anni di carcere

8 giugno 2017

 

Condannato a 9 anni di carcere Gino Laurini, nipote di Giuseppina Pierini, la donna scomparsa da Pontenure nell’estate 2012, il cui cadavere è stato poi ritrovato in Toscana. Gino era accusato insieme alla madre Maria Grazia Guidoni di essere responsabile dell’omicidio della nonna. Il difensore ha annunciato che ricorrerà in appello.

Il 22enne con la sua confessione ai carabinieri lo scorso novembre aveva mandato in carcere la madre per la quale prosegue il processo con l’accusa di omicidio premeditato pluriaggravato.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE