Manca il personale

Cinghiali all’interno dell’area: nulla da fare, il Parco della Galleana resta chiuso

Il prelievo degli animali è rimandato a martedì.

19 giugno 2017

Parco della Galleana ancora chiuso per il timore dei cinghiali, avvistati nei giorni corsi. Il Comune sta infatti organizzando, non senza qualche difficoltà, il recupero degli animali.
Il Centro Fauna Selvatica “Il Pettirosso” di Modena aveva già dato la sua disponibilità per intervenire, ma non è stato possibile individuare il personale che deve presidiare la cattura. Il Comune riferisce infatti che è necessaria la presenza di almeno dieci persone, tra forestali e agenti provinciali, per garantire che tutto avvenga in sicurezza.
Slitta quindi a domani, martedì 20 giugno, il recupero dei cinghiali avvistati all’interno del Parco della Galleana, che resta chiuso ai frequentatori.

La soluzione individuata dagli addetti è quella di procedere con fucili dotati di pallottole contenenti narcotico che potrebbero consentire di prelevare i cinghiali e trasferirli nel centro di recupero modenese.

Non si esclude che gli animali (si tratterebbe di due esemplari, un maschio e una femmina) possano essersi allontanati autonomamente dal parco, risalendo il canale.

 

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso