Pediatria

Per i bambini con sindrome di Down un’eccellenza tutta piacentina

13 luglio 2017

L’ospedale di Piacenza è uno dei pochi in Italia ad avere un ambulatorio dedicato ai bambini con sindrome di Down. Attualmente, i minori dagli 0 ai 18 anni seguiti in questa realtà, sono 28, un numero in crescita. Tra questi ce ne sono alcuni che provengono dalle regioni a noi vicine come Lombardia e Toscana. L’ambulatorio è nato in seno al reparto di Pediatria diretto da Giacomo Biasucci e conta di tre figure di riferimento: i dottori Melissa Bellini e Giuseppe Cannalire e l’infermiera Antonella Carini.

Oltre alle visite organizzate dall’ambulatorio, i bambini con sindrome di Down possono contare su diversi specialisti che tengono sotto controllo più aspetti: le malattie cardiopatiche congenite, la nutrizione, l’endocrinologia, l’oculistica, l’ortopedia e l’odontoiatria.

I medici dell’ambulatorio hanno lanciato un appello al mondo dell’associazionismo piacentino perché la salute di questi bambini sia intesa a 360 gradi e non solo sotto un punto di vista strettamente medico: “Non sempre le famiglie si possono permettere di portare i propri figli a fare sport, a corsi o laboratori, ma noi vorremmo dare ai bambini la possibilità di divertirsi, di muoversi anche per contrastare l’obesità e promuovere la socialità, un aspetto per loro molto importante”.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE