Notte folle a Borgotrebbia

Scappa al posto di blocco, viene inseguito e si schianta: 31enne arrestato. Due agenti all’ospedale

12 agosto 2017

Tutto è iniziato come un normale controllo stradale ma l’esito è di due poliziotti all’ospedale, un incidente e un 31enne arrestato.
Intorno alle 4.30 della notte tra venerdì 11 e sabato 12 agosto, a Borgotrebbia la polizia stradale era impegnata nei controlli per prevenire gli incidenti quando si è imbattuta in un’Audi TT, il cui conducente ha accostato ma, quando gli agenti lo hanno invitato a scendere per fornire la patente e sottoporsi all’alcoltest, ha accelerato rischiando di investire un poliziotto. La pattuglia ha immediatamente chiamato i rinforzi e il fuggiasco è stato intercettato in via Talamoni dove un’auto della polizia ha tentato di sbarrare la strada all’Audi ma il giovane alla guida non si è fermato e ha speronato la volante salendo sul marciapiede e proseguendo la folle corsa. Due agenti sono rimasti feriti e la loro prognosi è di 10 e 15 giorni. L’Audi si è infine schiantata in via Primo Maggio nei pressi della rotatoria. Invitato a scendere, il giovane alla guida ha nuovamente opposto resistenza e ha rifiutato di sottoporsi all’alcoltest. Il ragazzo di 31 anni residente in provincia di Parma è stato arrestato con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza