Inciviltà

Auto che sfrecciano, vandali e rifiuti in mezzo alla strada: le difficili notti del Corso

21 agosto 2017

Auto che passano nella zona proibita, incivili che lasciano rifiuti ovunque, vandali che spargono per strada l’immondizia contenuta nei sacchi neri che i gestori dei pubblici esercizi lasciano sui marciapiedi, in attesa che vengano recuperati dagli addetti della nettezza urbana.

Sono le notti che, soprattutto nel fine settimana, caratterizzano il primo tratto di corso Vittorio Emanuele e altre strade del centro storico, a cominciare da via XX Settembre. Da mesi molti cittadini e frequentatori serali della zona lamentano la situazione, che non è certo migliorata nella stagione estiva. Le auto spesso sfrecciano sul Corso e con la radio ad alto volume, incuranti non solo dei divieti, ma anche dei piacentini che si vorrebbero godere una semplice passeggiata e della pace dei residenti. Altrettanto maleducati coloro che abbandonano di tutto per strada o che vi rovesciano il contenuto dei cestini.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE