Val Tidone

Viticoltura. Nasce il primo vino vegano piacentino certificato

8 settembre 2017

“Il sapore è genuino, più vicino alla terra, all’uva”. Per gli addetti ai lavori il vino vegano è la nuova frontiera dell’enologia mondiale e ora viene prodotto anche a Piacenza. Un’azienda vitivinicola della Val Tidone è finora l’unica realtà del nostro territorio, certificata ICEA, a produrre vino senza sfruttare gli animali e i loro derivati. Il vino vegano infatti è privo di albumina e caseina: proteine animali aggiunte nella fase di chiarifica. Se pensiamo che solo in Italia la percentuale delle persone che hanno deciso di abbandonare i prodotti derivanti dallo sfruttamento animale sono passati, nell’ultimo anno dal 1 al 3%, è comprensibile la scelta dell’azienda piacentina, già produttrice di vino biologico, di sfruttare tutti i 35 ettari coltivati per produrre vino vegano dalla vendemmia di quest’anno.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza