Solidarietà

I sindaci Anci in udienza dal Papa: “Abbiate una politica dell’accoglienza”

1 ottobre 2017

 

C’era anche Massimo Castelli, sindaco di Cerignale e coordinatore nazionale dei Piccoli comuni, all’incontro della delegazione Anci (Associazione nazionale comuni italiani) con Papa Francesco oggi, sabato 30 settembre, in Vaticano.
Castelli ha consegnato al pontefice il catalogo della mostra “Attraverso” dedicata alla passaggio piacentino della Croce di Lampedusa, l’iniziativa itinerante voluta proprio da Papa Francesco per sensibilizzare la popolazione sul tema dei migranti. La Croce era arrivata anche a Cerignale e Metteglia, due piccoli borghi delle montagne piacentine.

“E’ stato un momento molto emozionante – ha commentato Castelli – mi sono sentito molto orgoglioso di portare la fascia del mio piccolo paese davanti al Papa ed è come se la mia comunità fosse stata con me. Quando ho riferito al pontefice la mia provenienza, lui ha ricordato subito l’opera svolta dagli scalabriniani nel mondo per i migranti. Gli ho parlato anche della difficoltà dei piccoli comuni di montagna. Papa Francesco si occupa tanto degli ultimi e stargli accanto lascia un segno anche a chi è laico”.

Il pontefice ha donato un rosario a ciascuno dei rappresentanti della delegazione Anci. “Lo porterò nella chiesa di Cerignale” ha concluso Castelli. Domenica 1 ottobre Papa Francesco sarà in visita a Bologna.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE