A Castel San Giovanni

Rubano 80 chili di deodoranti: bloccati da brigadiere fuori servizio

1 ottobre 2017

Oltre cinquanta scatolette di tonno, una sessantina di confezioni tra profumi e deodoranti, balsamo, biscotti e lamette da barba. È il bottino recuperato dai carabinieri di Castel San Giovanni in seguito al tentato colpo operato da una banda di rom all’interno di un supermercato del paese valtidonese.

I quattro sono stati tratti in arresto dai militari dell’Arma grazie all’intervento di un brigadiere fuori servizio che sabato ha notato i quattro uscire dal supermercato con quattro borse di prodotti per un valore complessivo di 600 euro. Una volta appurato come i sospetti del militare circa il tentativo di furto fossero fondati, sul posto sono intervenuti i colleghi che hanno bloccato la banda. I quattro saranno processati per direttissima lunedì mattina.

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Tidone