Comune di Piacenza

Furbetti del cartellino: primi due dipendenti pubblici licenziati

7 ottobre 2017

Primi due casi di licenziamento per assenteismo. Il provvedimento è stato assunto dalla commissione disciplinare interna del Comune di Piacenza. Si tratta di casi giudicati “indifendibili” scaturiti nell’ambito della maxi operazione sui furbetti del cartellino della Guardia di Finanza e Polizia Municipale che ha portato a indagare 50 dipendenti pubblici.
Il provvedimento viaggia parallelamente con l’inchiesta della Procura che deve chiudere le indagini.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ DI OGGI 

 

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE