Comune di Piacenza

Furbetti del cartellino: primi due dipendenti pubblici licenziati

7 ottobre 2017

Primi due casi di licenziamento per assenteismo. Il provvedimento è stato assunto dalla commissione disciplinare interna del Comune di Piacenza. Si tratta di casi giudicati “indifendibili” scaturiti nell’ambito della maxi operazione sui furbetti del cartellino della Guardia di Finanza e Polizia Municipale che ha portato a indagare 50 dipendenti pubblici.
Il provvedimento viaggia parallelamente con l’inchiesta della Procura che deve chiudere le indagini.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ DI OGGI 

 

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso