Denunciato

Appoggia il fucile sul tetto dell’auto e parte: cacciatore nei guai

12 novembre 2017

Appoggia il fucile a pallettoni sul tetto dell’auto al termine della battuta di caccia prima di salire in auto, ma quando riparte non lo ripone nel portabagagli e così lo smarrisce lungo la strada.

Sembra essere questa la dinamica che ha portato alla denuncia di un cacciatore 65enne di Castellarquato per omessa custodia dell’arma da fuoco. Il fucile è stato rinvenuto a San Polo, lungo la strada Provinciale 6. Della vicenda se ne sono occupati i carabinieri.

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso