Testimonianze

Piacenza capitale dell’Associazione bosniaci d’Italia. Inaugura la sede

25 novembre 2017

“Lei può capire le mie parole ma non i miei sentimenti”: a parlare è il professore di Sociologia dell’università di Trieste Semso Osmanovic che nel 1995 si è salvato dal massacro di Srebrenica nella ex Jugoslavia. Il docente parteciperà oggi, sabato 25 novembre, all’inaugurazione della sede dell’Associazione nazionale dei bosniaci. L’appuntamento è alle 16 in via Macellari 39 a Piacenza.

ASCOLTA LA TESTIMONIANZA DI SESMO OSMANOVIC

 

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza