Solidarietà ai più piccoli

Donazioni a Pediatria: dai bambini della Anna Frank 1.300 euro per due strumenti

13 dicembre 2017

Grazie alla donazione di 1.300 euro di un gruppo di studenti della scuola secondaria Anna Frank, il reparto di Pediatria e Neonatologia di Piacenza si è dotato di due nuovi strumenti:  un oftalmoscopio e un saturimetro da tavolo.

“Il primo strumento – spiega il coordinatore del nido Roberta Re – è già utilizzato per lo screening neonatale del riflesso rosso. Il test è importante per il precoce riconoscimento di alcune patologie che possono compromettere la vista dei bambini come cataratta, glaucoma, anomalie retiniche, tumori dell’occhio o gravi errori di rifrazione”.

“Il saturimetro – aggiungono le coordinatrici del reparto Barbara Cavalli e Monica Nempi – si utilizza invece per controllare in modo continuo lo stato di ossigenazione del sangue”.

Anche l’associazione Onlus William Bottigelli, da tempo sostenitrice di molte iniziative benefiche a favore dell’ospedale di Piacenza, ha recentemente formalizzato una donazione al reparto. grazie alla quale è stato possibile acquistare un altro saturimetro da tavolo e un monitor per la rilevazione di diversi parametri vitali dei bambini.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso