Rinnovato l'accordo

Vigilanza pubblica e privata unite per i “Mille occhi sulla città”

20 dicembre 2017

Rimango aperti i “Mille occhi sulla città”, protocolli che prevedono lo scambio di informazioni tra centrali operative degli Istituti di vigilanza e sale operative della questura, dell’Arma dei carabinieri e delle rispettive polizie municipali, rinnovati in Prefettura nel pomeriggio di ieri, martedì 19 dicembre, per i Comuni di Piacenza, Castel San Giovanni e per l’Unione di Comuni Valnure Valchero.

Funzione principale degli accordi è la segnalazione, il più possibile tempestiva, da parte delle guardie particolari giurate, nell’ambito dei servizi di istituto, di reati o situazioni di degrado urbano, intensificando così la collaborazione in un’ottica di sicurezza partecipata e complementare. Attraverso una più affidabile e qualificata informazione, infatti, si favorisce una circolazione più veloce delle informazioni, e quindi tempi più ridotti di reazione, senza attribuire alle guardie giurate particolari compiti propri delle Forze dell’ordine.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE