Due denunciati

Borse, scarpe e giubbotti contraffatti: maxi sequestro della Finanza

21 dicembre 2017

Operazione anti contraffazione da parte della Guardia di Finanza di Fiorenzuola nei giorni scorsi.

Giubbotti, borse e scarpe falsificati, in tutto 137 capi, di ottima fattura e molto simili agli originali, con la fedele  riproduzione dei marchi e degli elementi stilistici tipici di grandi marche e case di moda, sono stati sequestrati dalle Fiamme gialle nei pressi di un centro commerciale di Alseno.

A metterli in vendita erano due senegalesi, entrambi in possesso di regolare permesso di soggiorno, denunciati alla Procura della Repubblica di Piacenza per i reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione. I prodotti, grazie alla loro ottima fattura, erano messi in vendita a prezzi decisamente più elevati rispetto a quanto si verifica normalmente in casi analoghi.

I finanzieri hanno anche localizzato il luogo dove i due riponevano la merce da vendere, ricavato in uno spazio di carico e scarico merce del centro commerciale. Le indagini proseguono per individuare la provenienza dei prodotti contraffatti.

La Guardia di Finanza ricorda che “la contraffazione ed il commercio di prodotti non genuini – particolarmente diffusi nel periodo natalizio soprattutto in luoghi intensamente frequentati da potenziali acquirenti – alimentano il sommerso, alterando le regole della libera concorrenza e del mercato, minando di fatto la sicurezza economico-finanziaria del Paese, danneggiando il mercato e sottraendo opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole”.

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso