Castel San Giovanni

Leroy Merlin, vertice in Prefettura: “Sono stati fatti passi avanti”

27 dicembre 2017

Nella mattinata di oggi, 27 dicembre, presso la Prefettura, è ripreso il confronto volto a favorire la ricomposizione della vertenza in atto presso la struttura logistica “Leroy Merlin” di Castel San Giovanni. Presenti all’incontro, presieduto dal Prefetto Maurizio Falco, il viceprefetto Vicario della Questura, la parte aziendale rappresentata dalla Ceva e dalla Premium Net, nonché, per la parte sindacale, i rappresentanti di FILT CGIL e SI COBAS.

Il Prefetto ha ringraziato le parti per aver dimostrato, partecipando così a stretto giro alla nuova riunione, di voler risolvere in breve tempo le diverse problematiche. 

Si è comunemente preso atto che sono stati fatti notevoli e positivi passi avanti, anche se è indispensabile un’ulteriore verifica tecnica sull’accordo attualmente in fase di definizione che, partendo dalla stabilizzazione di alcuni lavoratori dipendenti, arriva a concordare appositi meccanismi gestionali che guardano in prospettiva ad un futuro dell’azienda sul territorio piacentino.

E’ infatti convinzione espressa dalle parti che, in caso di positiva riuscita della vertenza, si potrebbero aprire positivi scenari in merito ad una corretta interlocuzione tra le parti, al mantenimento dei livelli occupazionali e al rispetto delle esigenze aziendali. La riunione è stata aggiornata al pomeriggio della giornata di domani, 28 dicembre.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso