In via Capra

Evade dai domiciliari, minaccia i passanti con una pistola e manda all’ospedale un carabiniere

1 gennaio 2018

Evasione, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: sono le accuse alle quali deve rispondere un uomo di nazionalità tunisina di 27 anni che ieri, intorno alle 22.30, é stato protagonista di un movimentato episodio in via Capra.

Il 27enne ha abbondato la sua residenza di Calendasco a bordo di uno scooter e si è diretto a Piacenza: in via Capra si è schiantato contro un’auto in sosta. Ripreso da alcuni passanti, ha minacciato tutti con una pistola prima di fuggire all’arrivo dei carabinieri. Ne è nato un inseguimento: una volta braccato, il nordafricano ha pensato bene di investire un militare che è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

L’uomo è stato tratto in arresto e sarà processato per direttissima: nella sua abitazione è stato rinvenuto anche un proiettile e alcuni grammi di marijuana.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso