Valtidone

Inciviltà senza fine: catasta di amianto abbandonata lungo il torrente

4 gennaio 2018

Ennesimo episodio di inciviltà verso l’ambiente registrato, questa volta nei pressi del torrente Tidone: lungo il sentiero che costeggia il corso d’acqua, infatti, è stata ritrovata una catasta di eternit, pericoloso materiale che deve essere smaltito seguendo rigide procedure, lasciata completamente in stato di abbandono. Ad accorgersene sono stati nei giorni scorsi i volontari che si prendono cura del sentiero che dal fiume Po costeggia tutta l’asta del torrente fino alla sua sorgente, in territorio Pavese.
Dopo aver contattato la Regione, il materiale è stato di recente rimosso,  tra il sollievo dei volontari che faticosamente si prendono cura giorno dopo giorno del sentiero.

CATEGORIE: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE