Il caso

Sdegno a Saliceto: il cagnolino Lucky colpito a morte da un colpo di carabina

8 gennaio 2018

Un colpo di carabina sparato a distanza ravvicinatissima e che si è conficcato nella schiena, a pochi centimetri dalla colonna vertebrale. E’ la tragica fine di un cagnolino che, stando a quanto denunciato dai proprietari, sarebbe stato colpito a morte da qualcuno.

E’ accaduto a Saliceto di Cadeo: i padroni dell’animale hanno pubblicato sui social network la lastra che evidenzia la presenza del piombino di carabina che è costato la vita a Lucky. Grande sdegno su Facebook e l’invito da parte di tanti internauti a procedere con la denuncia alle forze dell’ordine. Un invito che, stando a quanto raccolto, è stato fatto proprio dai due giovani proprietari del meticcio: le indagini sul caso sono affidate ora ai carabinieri di Fiorenzuola. In supporto delle forze dell’ordine stanno lavorando anche le guardie zoofile di FareAmbiente.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA MARTEDI’ 9 GENNAIO

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso