Seta

Da febbraio nuovo assetto biglietterie, entro l’anno si paga con lo smartphone

13 gennaio 2018

Novità in vista per la rete di vendita di Seta: dal mese di febbraio sarà in vigore un nuovo assetto gestionale delle biglietterie aziendali di Modena, Reggio Emilia e Piacenza che comporterà anche l’adozione di nuovi orari operativi, garantendo il mantenimento di un adeguato livello qualitativo del servizio. Al contempo, l’azienda ha avviato un piano di investimenti di circa 500 mila euro, destinati ad ampliare e qualificare l’offerta tecnologica a supporto delle attività commerciali ed informative.

Tutte le attuali 33 biglietterie aziendali di Seta resteranno attive, ma dal 5 febbraio la gestione sarà coordinata da un nuovo soggetto (individuato tramite gara ad evidenza pubblica), superando così l’attuale frammentazione e consentendo una razionalizzazione complessiva di questo settore aziendale. Con la nuova gestione unificata sarà attuata una revisione generale degli orari di sportello.

Viene inoltre avviata una sperimentazione finalizzata a dotare, entro il 2018, tutti gli oltre 800 mezzi della flotta aziendale di dispositivi NFC (Near Field Communication), grazie ai quali sarà possibile pagare il biglietto direttamente con il proprio smartphone. Entro la primavera, infine, presso alcune rivendite selezionate saranno installati nuovi terminali di ricarica degli abbonamenti in tempo reale.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza