Controlli intensificati

Rissa tra stranieri e spaccio di droga: blitz della polizia questa mattina in Piazzale Marconi

13 gennaio 2018

Dopo la rissa avvenuta nei giorni scorsi in Piazzale Marconi, nella quale un gruppo di profughi africani e i dipendenti pakistani di un locale di Kebab, hanno dato vita ad un’autentica scazzottata sotto gli occhi di passanti e automobilisti attoniti, sono stati disposti questa mattina, sabato 13 gennaio, ulteriori controlli da parte della questura di Piacenza. L’obiettivo è naturalmente quello di contrastare episodi del genere ma soprattutto, anche in seguito alla segnalazione del gestore dell’esercizio (che afferma a Libertà come i profughi utilizzino i bagni del locale come piazza di spaccio) impedire anche questa illecita attività. Sul posto sono intervenute due volanti.

Nei giorni scorsi, inoltre, durante i controlli sono stati rintracciati all’interno del locale alcuni stranieri risultati poi non in regola con le norme di soggiorno, accompagnati successivamente in questura per ulteriori accertamenti.

 

 

 

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso