Niente finanziamenti

Inail non sceglie Piacenza, rinviato il polo per l’infanzia a Borgotrebbia

7 febbraio 2018

Niente polo scolastico per l’infanzia a Borgotrebbia. E’ infatti naufragato il tentativo del Comune di aggiudicarsi i finanziamenti regionali previsti dal bando Inail che ha premiato i progetti di Rimini, Bologna e Reggio Emilia. Nelle intenzioni dell’amministrazione di Palazzo Mercanti, il nuovo polo d’infanzia 0-6 anni doveva sorgere a Borgotrebbia, andando a risolvere tra l’altro il problema dell’asilo nido Oasi, chiuso lo scorso luglio con un provvedimento urgente per motivi di sicurezza (a causa della bassa qualità del calcestruzzo impiegato per l’edificazione delle fondamenta).
L’opera sarà quindi inserita nel Piano per le opere pubblica, la sua realizzazione è quindi quantomeno rimandata.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE