Operazione dei carabinieri di Cremona

Spaccio tra Caorso, Monticelli e Castelvetro, tre arresti. Affari da 5mila euro al giorno

17 febbraio 2018

Tre arresti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio – un 20enne e due 29enni, tutti marocchini – e sequestro di oltre un etto di droga. E’ l’esito dell’operazione condotta venerdì 16 febbraio dai carabinieri della Compagnia di Cremona, che ha permesso di sradicare un fiorente giro di affari stimato intorno ai 5mila euro al giorno. La droga sequestrata all’ingrosso vale circa 15mila euro.

Decine i clienti, in maggioranza cremonesi, che si recavano nel lungo Po della città lombarda e nelle campagne dei limitrofi paesi della Bassa piacentina – Castelvetro, Monticelli, Caorso, oltre alle frazioni di Olza, San Giuliano e San Pedretto – dove si rifornivano di cocaina ed eroina.

Le indagini dei carabinieri di Cremona proseguono, per identificare i complici del gruppo di spacciatori arrestati e per dare un nome ai clienti.

 

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso