Questa mattina

Nuova intesa tra questura e l’Ente Sordi, Ostuni: “Loro cittadini di serie A”

21 febbraio 2018

E’ stato firmato questa mattina, mercoledì 21 febbraio, il rinnovo del protocollo d’intesa tra l’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi e la questura di Piacenza, basato su di una speciale applicazione chiamata “Sos Sordi“, attraverso cui le persone affette da sordità possono comunicare costantemente con le forze dell’ordine.

I sordi, nel territorio Piacentino, ammontano a 166, “Tutti cittadini di serie A – ha affermato il questore Pietro Ostuni – per i quali bisogna fare qualcosa di più. Per questo – ha proseguito Ostuni – oltre al rinnovato protocollo d’intesa con l’Ens, a marzo avvieremo un incontro presso la sede piacentina dell’ente, per fornire informazioni su come il cittadino può aiutarci nella prevenzione dei reati predatori come truffe, furti in abitazione e truffe online”.

 

 

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE