Droga sotto la piastrella

Caporalmaggiore dell’esercito condannato insieme all’amico

22 febbraio 2018

Quattrocento grammi di cocaina per un valore di circa trentaduemila euro sono costati 7 anni e 10 mesi di pena a un 43enne, e 6 anni a un 33enne, caporalmaggiore dell’esercito. I due erano stati arrestati la scorsa primavera dalla squadra mobile perché sospettati di aver avviato un giro di spaccio di droga in città. Proprio sotto una piastrella dell’abitazione di casa del militare erano stati trovati i circa quattrocento grammi di cocaina. Nei giorni scorsi si è chiuso il processo in primo grado per i due imputati che erano presenti in aula. I due accusati si trovano attualmente agli arresti domiciliari dove continueranno a scontare la pena loro inflitta.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE