A Pontenure

Costosi capi d’abbigliamento trafugati da un magazzino, denunciati dipendente e complice

28 febbraio 2018

Un operaio 37enne di Fiorenzuola e un romeno 33enne residente a Piacenza, nullafacente sono stati denunciati dai carabinieri di Fiorenzuola che hanno condotto un’indagine in seguito a episodi di furti avvenuti in un’azienda della logistica di Pontenure.
In base alle indagini, il dipendente è accusato di essersi impossessato di capi costosi e di averli consegnati al complice romeno che li immetteva nel mercato clandestino vendendoli a costi ridotti direttamente a conoscenti o online. Il valore della merce trafugata di prestigiosi marchi è di 28mila euro, il materiale è stato ritrovato durante le perquisizioni nelle abitazioni degli indagati; c’erano telefoni, scarpe e borse. Resta da capire in che modo la merce veniva portata fuori dal magazzino e l’eventuale complicità di altre persone.

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia