Coinvolto un castellano

Truffa ai danni di una azienda tedesca: arrestati dai carabinieri

11 marzo 2018

Ordinavano importanti quantitativi di un particolare tipo di carta ad una azienda tedesca, spacciandosi per dirigenti della società Autogrill e, una volta consegnata la merce, se ne guardavano bene dal pagare il prezzo pattuito. Dopo una prima consegna da ottantamila euro, il secondo ordinativo é risultato fatale ad un 42enne di Castel San Giovanni e un complice pavese di 50 anni. I due infatti, sono stati arrestati a Belgiosioso, luogo dove era fissata la seconda consegna di carta: ad attendere i due c’erano infatti i carabinieri che stanno indagando su eventuali ulteriori complici.

 

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE