Diversi avvistamenti

Diciottenne sparita nel nulla, la Prefettura attiva il piano per la ricerca

11 aprile 2018


Sono arrivate almeno 10 segnalazioni di avvistamento di Wenlan Ye, la ragazza di 18 anni scomparsa lunedì 9 aprile a Piacenza. I cittadini hanno chiamato i carabinieri segnalando la presenza della giovane nella zona della scuola Mazzini, in via Santa Franca, in via Campagna e alla stazione Ferroviaria. La ragazza sarebbe stata vista anche nei pressi della stazione di san Nicolò. La famiglia continua a cercare la giovane e ha contattato anche “Chi l’ha visto”, trasmissione di Rai 3 che si occupa delle persone scomparse. “Siamo molto preoccupati e chiediamo aiuto a tutti i cittadini” – ha spiegato il cugino. E’ stato lui a dare l’allarme lunedì sera.

Wenlan Ye, conosciuta come Sabrina, era stata affidata a una zia tempo fa, dopo essere rimasta orfana dei genitori. Lunedì ha sostenuto l’esame per la patente e poi è sparita nel nulla. Dopo le 18 non ha più acceso il telefono. I carabinieri hanno diffuso la foto per chiedere aiuto ai cittadini. “Chiunque avesse notizie deve rivolgersi il prima possibile alle forze dell’ordine” – ha spiegato Stefano Bezzeccheri, comandante della Compagnia dei carabinieri di Piacenza. Al momento della scomparsa Sabrina indossava una camicia bianca, pantaloni neri, un cappotto grigio chiaro e una borsa nera. E’ alta 1,62 centimetri, corporatura magra, pesa 45 kg.

Nel pomeriggio dell’11 aprile in Prefettura si è tenuto un vertice alla presenza delle istituzioni e di tutte le forze dell’ordine ed è stato attivato il piano per la ricerca di persone scomparse.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE