Ragazza scomparsa

Prima sul bus e poi in stazione: ecco le ultime ore a Piacenza di Sabrina

15 aprile 2018

Mentre alcuni compagni del liceo Gioia ieri sono andati a Milano per affiggere manifesti con l’immagine dell’amica scomparsa nel nulla, i carabinieri hanno proseguito con le ricerche di Wen lan Ye, la 18enne di origine cinese – meglio nota come Sabrina – che non si trova dalla giornata di lunedì. Pare essere arrivata una certezza: è lei la ragazza ripresa attorno alle 17.20 di lunedì nell’atrio della stazione ferroviaria a Piacenza, mentre raggiunge i binari. Tutto coinciderebbe: Sabrina sarebbe uscita alle 15.30 dall’autoscuola Farnese di via Cavour (dove è stata certamente vista per l’ultima volta), avrebbe preso l’autobus di linea numero 2 verso la sua abitazione di Sant’Antonio, per poi riprenderlo alcuni minuti dopo in direzione città, come documenta una videocamera di Seta posizionata sul pullman. Il bus si ferma in stazione e questa giovane, che corrisponde anche nell’abbigliamento a Sabrina, entra nell’atrio e si dirige verso i binari. Impossibile, però, sapere su che treno sia salita e dove si sia diretta.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE