Spariti 13 smartphone

“Spacciatori-ciclisti” e razzie in ditta: la nottata dei carabinieri

15 aprile 2018

Due biciclette fiammanti ma soprattutto 45 grammi di hashish e 2,5 di marihuana nei vestiti. Guai per due uomini, un albanese e un italiano, entrambi residenti a Como, fermati ieri, intorno alle 3 di notte, dai carabinieri in via Lusardi. I due viaggiavano a bordo di una mountain e una city bile delle quali non hanno saputo spiegare la provenienza. Sono stati denunciati per detenzione di droga ai fini di spaccio e per ricettazione.

Sempre i carabinieri in azione per due furti operati nella notte nella zona industriale della Gariga: due gli stabilimenti visitati dai ladri. Denaro contante, strumentazione tecnica, oltre a 13 smartphone e tre tablet sono finiti nel bottino dei soliti ignoti.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE