Ospedale Fiorenzuola

Potenziata l’Area sub intensiva. Blocco B: lavori in corso al piano terra

17 aprile 2018

L’ospedale di Fiorenzuola si prepara al futuro. In vista del completamento del blocco B che sarà pronto, in base al cronoprogramma, nell’estate del prossimo anno, è stato potenziato il reparto Area di monitoraggio sub intensivo. I letti monitorati sono passati da quattro a otto grazie a nuovi monitor e telemetrie, strumenti per la cura di pazienti con patologie complesse.
Intanto prosegue il cantiere del blocco B dell’ospedale che ospiterà il polo riabilitativo. Proprio oggi è stata gettata la soletta del piano terra e a breve si vedranno nuovi pilastri. Fiorenzuola attende anche la partenza dei corso di laurea in Fisioterapia che, dopo alcuni intoppi, dovrebbe partire il prossimo anno scolastico.

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val D'Arda