Soccorso da un giovane

Cade nel Po e resta in balìa delle acque: pescatore piacentino salvato nel Parmense

10 maggio 2018


Un pescatore 53enne di Villanova è stato recuperato dalle acque del fiume Po, in cui era accidentalmente caduto dopo aver perso l’equilibrio sulla barca in cui si trovava e restando per un lungo tratto in balìa della corrente.
A sentire le sue grida di aiuto, all’altezza di Polesine Parmense, è stato un giovane Luca Deni, appena rientrato da un giro sul fiume assieme al padre. “Ho subito slegato la mia barca – ha detto al quotidiano Libertà – e mi sono diretto verso il centro del fiume e sono riuscito a tirarlo a bordo, per fortuna le sue condizioni non erano particolarmente gravi. Siamo allora andati verso la sua barca alla deriva e siamo riusciti a bloccarla ed a portarla a riva fissandola al pontile”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ DI VENERDÌ 11 MAGGIO

In foto, Luca Deni e il padre Luigi

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE