Prelievi a Siracusa

Dna antico: all’università Cattolica si studiano i sarcofagi egizi

10 maggio 2018

Analisi speciale quella in corso al Centro di ricerca sul dna antico dell’Università Cattolica di Piacenza. Un team di esperti ha prelevato campioni dai sarcofagi egizi della XXI Dinastia provenienti dal Secondo Nascondiglio di Deir el Bahari durante un’esposizione allestita a Siracusa.
Il professor Paolo Ajmone Marsan la ricercatrice Licia Colli insieme al microbiologo Pier Sandro Cocconcelli hanno eseguito un primo campionamento sui sarcofagi egizi e i risultati delle indagini potrebbero raccontarci qualcosa in più sull’ambiente di 3mila anni fa.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE