Coldiretti

Sfida culinaria del “Piatto del cuore”: il roast-beef sbaraglia la concorrenza

11 maggio 2018

Il roast-beef con rucola, radicchio e noci dell’agriturismo “Il Viandante” di Borgonovo ha vinto l’inedita sfida del “Piatto del Cuore” andata in scena al Campus Raineri Marcora nell’ambito di “Agri Cultura 2018”. A competere, con piatti realizzati con ingredienti utili alla prevenzione cardiovascolare, questa mattina, venerdì 11 maggio, sono stati quattro dei 15 agriturismi di Terranostra che hanno aderito all’iniziativa del Piatto del Cuore nata dalla collaborazione tra Coldiretti e l’Ausl di Piacenza, con la finalità di servire nelle strutture piatti gustosi ma anche salutari.

Quattro sono stati dunque gli agriturismi che – affiancati dagli studenti dell’istituto premiati al termine – si sono sfidati con quattro differenti portate e quindi, oltre al Viandante: Ca’ Preda con il Piatto di Ippocrate (a base di cicerchie, castagne, mandorle e bacche di ginepro), Casa Nuova con il risotto agli asparagi e Cascina Moffelona con i ravioli al ripieno di tinca su vellutata di asparagi.

A giudicare le portate c’erano: l’assessore comunale Paolo Mancioppi, il cardiologo Massimo Piepoli, la dietista Paola D’Ascanio, Ursula Corvi del coordinamento di Cardiologia, il medico di sanità pubblica Dario Signorelli, lo studente dell’Università di Parma Manuel Bassanini, l’assistente sanitaria Rita Prazzoli, la dirigente scolastica Teresa Andena, il direttore di Telelibertà e Liberta.it Nicoletta Bracchi e infine Marco Crotti, presidente di Coldiretti Piacenza.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE