Consorzio di Bonifica

Diga di Mignano, collaudo avviato. Si attendono le piogge per il livello finale

24 maggio 2018

In attesa che la pioggia possa far alzare il livello dell’acqua nell’invaso fino alla quota prevista, proseguono regolarmente le operazioni di collaudo della diga di Mignano in Val d’Arda.

La procedura prevede infatti il completo riempimento dell’invaso passando dalla attuale quota idrica autorizzata di 335,80 metri sul livello del mare (pari a un volume di circa 10 milioni di metri cubi d’acqua) a 337,80 metri (pari a 11 milioni e mezzo circa di metri cubi).
Alle 8.30 di mercoledì 23 maggio il livello era a 337,30 metri, mentre alle 15 era di 337,38.

In caso di precipitazioni consistenti si potrebbe raggiungere la quota prefissata di 337,80 metri nei prossimi giorni. Se ciò avvenisse la data ricorderebbe curiosamente quella del 24 maggio del 1934, data dell’inaugurazione dell’impianto.

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE