A Sarmato

Folla alla processione per la Madonna di Caravaggio con i Cavalieri dell’ordine del Santo Sepolcro

27 maggio 2018

20180527-114513.jpg

Quanto i fedeli sarmatesi siano legati al santuario, risalente al XVIII secolo, dedicato alla Madonna di Caravaggio, è cosa nota. Se n’è avuta conferma nei gironi scorsi in occasione dell’apertura al pubblico dell’antico luogo di culto, di proprietà dei conti Zanardi Landi, per la ricorrenza del 26 maggio: è infatti in quella data in cui si ritiene, proprio grazie alla Vergine, si sia registrata a Sarmato una miracolosa guarigione.

E così venerdì scorso, è stata ancora una volta molto partecipata la processione con diverse decine di fedeli che hanno accompagnato nel corteo religioso, i cavalieri dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalmeme, con Amedeo Fantigrossi, delegato dell’Ordine per la nostra provincia, in testa. Sono intervenuti anche Cavalieri giunti dalle provincie di Parma e Pavia, per un momento di preghiera e di tradizione particolarmente sentito.

20180527-114830.jpg

20180527-114810.jpg

20180527-114804.jpg

20180527-114816.jpg

20180527-114824.jpg

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE