Coinvolti 131 soggetti

Futuro di San Damiano, venti progetti: c’è chi propone anche lanci nello spazio

11 giugno 2018

Sono venti le proposte presentate da enti, associazioni e cittadini che hanno partecipato alla consultazione pubblica per l’aeroporto di San Damiano lanciata dall’Agenzia del Demanio guidata dal piacentino Roberto Reggi.
Tra le idee presentate per la zona operativa dell’aeroporto c’è un centro di manutenzione velivoli, un aeroclub, un campus per l’aviazione commerciale, eventi automobilistici, un parco fotovoltaico ma anche una base di lancio per satelliti nello spazio. Per il deposito munizioni di Tollara sono arrivate sei proposte, tre riguardano la realizzazione di un centro polifunzionale per attività formative, sociali, sportive e aggregative.
Il Centro trasmittente si candida ad essere un parco artistico con installazioni, la proposta per la zona logistica e’ quella di un centro di raccolta alimenti e una mensa per persone in difficoltà economica. La valorizzazione dell’area in ogni caso preserverà un utilizzo a fini militari e il ministero ne garantirà un uso duale.

Nei prossimi mesi i comuni coinvolti verificheranno i le destinazioni urbanistiche più idonee e lavoreranno insieme a Demanio e ministero della Difesa per mettere in campo un piano di sviluppo per i singoli compendi.
A presentare i risultati dell’iniziativa sono stati oltre all’Agenzia del Demanio, il ministero della Difesa e i Comuni di San Giorgio e Podenzano. Complessivamente 131 soggetti hanno partecipato alla consultazione, in maggioranza provenienti dalla provincia di Piacenza.

Comunicato del Demanio

CATEGORIE: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE