Titolare estraneo

“Spaccio di droga nel bar”: locale chiuso per 90 giorni a Fiorenzuola

13 giugno 2018

La questura di Piacenza ha ordinato la chiusura per 90 giorni di un bar di Fiorenzuola. I sigilli sono stati apposti questa mattina, mercoledì 13 giugno, dagli agenti. La richiesta del provvedimento era arrivata dai carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola in seguito all’operazione “Free Gerassa” che aveva portato all’arresto di 12 persone, nove denunce, quattro chili di droga sequestrati. In base a quanto appurato dai militari nelle indagini, nel bar si davano appuntamento pusher e acquirenti per lo spaccio di droga. Il titolare è risultato estraneo all’attività illecita. Il provvedimento è previsto dall’articolo 100 del Testo unico di pubblica sicurezza.

CATEGORIE: Cronaca Provincia