Ordigno bellico

Bomba disinnescata a Marsaglia e fatta brillare nella cava di Albarola

19 giugno 2018

Il disinnesco del grosso ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra mondiale rinvenuto nei giorni scorsi a Ponte Lenzino (nel territorio di Marsaglia) è avvenuto senza problemi. I militari del Secondo Reggimento Genio Pontieri sono entrati in azione questa mattina, un’operazione che ha richiesto la chiusura al traffico delle strade comprese in un vasto territorio tra Marsaglia, Cerignale e Brallo, oltre alla evacuazione dei residenti della zona, circa una settantina.
Il personale specializzato ha poi portato e fatto brillare l’ordigno nella cava di Albarola.

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE