Violenza sulle donne

Telefono Rosa: 150 nuovi casi in cinque mesi, in media uno al giorno

28 giugno 2018

Sono 150 i nuovi casi seguiti dal Telefono Rosa di Piacenza nei primi cinque mesi del 2018, la media è di uno giorno. Donne che decidono di uscire allo scoperto e segnalare abusi e maltrattamenti subiti, spesso si tratta di un disagio nascosto per molto tempo. In alcuni casi sono i vicini di casa, amici o parenti a segnalare le violenze domestiche. “Ci eravamo già accorte a febbraio che i casi erano in aumento e sono dati molto preoccupanti” ha commentato Donatella Scardi, presidente di Telefono Rosa Piacenza. L’associazione che si avvale di una decina di operatrici, oltre ad essere centro di ascolto, svolge anche numerose attività collaterali. Le iniziative sono state presentate a palazzo Ghizzoni Nasalli nell’emozionante incontro intitolato “Tutti i frutti. Dalle cipolle ai girasoli, dalle lacrime alle gioie nel riscatto”. Il Centro antiviolenza organizza laboratori di sostegno scolastico, linguistico, sartoria, sostegno alla genitorialità e ludico artistici.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE