A Bobbio

Novemila persone in attesa di trapianto: torna “Una partita per la vita”

1 luglio 2018

Questa mattina 1 luglio a Bobbio torna l’appuntamento con “Una partita per la vita”. Quest’anno purtroppo l’ideatore dell’iniziativa è scomparso. Proprio in memoria di Michele Lizzori, vicepresidente di Aido, è dedicato l’evento che vedrà sfidarsi sul campo dello Stadio Comunale Bianchi in un triangolare emozionante la nazionale italiana calcio trapiantati, gli operatori del 118 e gli amministratori comunali. La partita è organizzata da Aido per sensibilizzare sul tema della donazione organi ma vede impegnate anche le associazioni Avis e midollo osseo.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE