Polizia

In auto con la cocaina e una mazza ferrata: arrestati due giovani albanesi

7 luglio 2018

Due giovani albanesi sono stati arrestati dalla polizia con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il fuoristrada sul quale i due ragazzi viaggiavano è stato fermato dagli agenti alle 19 di ieri, venerdì 6 luglio, in via XXIV Maggio a Piacenza. Il passeggero aveva nascosto 6 involucri contenti cocaina in un tubetto di medicinali. Il cellulare del conducente continuava a squillare ed è stato uno dei motivi che ha indotto gli agenti a perquisire la sua abitazione. In una scatola di caramelle erano stati occultati altri 6 involucri con all’interno la cocaina mentre in un portaocchiali c’erano alcuni grammi di marijuana. I due albanesi di 25 e 26 anni avevano piccoli precedenti ma non per reati legati agli stupefacenti. Il conducente è stato anche denunciato per il possesso di una mazza ferrata ritrovata sotto al sedile dell’auto. Gli agenti hanno sequestrato 150 euro probabile provento di spaccio.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE