Svolta nel giallo

Identificato il cadavere ritrovato a Borgotrebbia. E’ un egiziano scomparso nel 2004

9 luglio 2018

E’ Basem Eledham, cittadino egiziano scomparso nel pomeriggio del 31 maggio del 2004, il cadavere ritrovato alcune settimane fa nell’ex maneggio di Borgotrebbia. Basem, operaio edile, risiedeva ad Alseno e allora aveva 28 anni. Il fratello del giovane aveva denunciato la scomparsa pochi giorni dopo.

I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno riaperto il caso senza trascurare altre piste ma l’esame del dna eseguito a Pavia ha confermato che si tratta di Basem e gli inquirenti continuano a indagare sulle cause della morte, non si esclude il delitto.

 

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE