Viale Sant'Ambrogio

Profugo non vuole essere controllato e prova a fuggire dalla polizia: denunciato

2 agosto 2018


Un richiedente asilo nigeriano di 26 anni è stato denunciato dalla polizia per resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti delle Volanti lo hanno fermato attorno alle 12.30 di ieri, mercoledì 1 agosto, nel corso di un normale controllo in viale Sant’Ambrogio, a Piacenza.
Lo straniero stava arrivando in bicicletta da San Rocco, dove è ospitato. Immediatamente ha manifestato segni di agitazione e insofferenza, tanto che la polizia credeva potesse nascondere della droga addosso. Il profugo, prima ha rifiutato di fornire i propri documenti, poi ha addirittura tentato di inforcare la bicicletta e scappare. Gli agenti, grazie all’aiuto dei colleghi di un’altra Volante, sono riusciti a bloccarlo e a portarlo in questura per accertamenti, un poliziotto è anche stato anche leggermente ferito nel tentativo di calmarlo.
Addosso non aveva droga, agli agenti ha ripetuto più volte che non voleva essere controllato: inevitabile la denuncia.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza