A Podenzano

Non comunica il trasporto di una pistola, munizioni illegali: una denuncia

22 agosto 2018

E’ costata la denuncia di una anziana di 80 anni il trasporto non dichiarato di un’arma da una residenza a un’altra, e il possesso di munizioni non denunciate. I fatti hanno coinvolto una coppia di anziani, che dal lodigiano si sono trasferiti a Podenzano qualche mese fa.

La donna, in possesso di porto d’armi scaduto e di due pistole regolarmente denunciate, ne ha trasferito una nella nuova residenza nel piacentino senza richiedere l’autorizzazione ai carabinieri.
In seguito ad una segnalazione giunta in caserma i carabinieri di San Giorgio hanno effettuato una perquisizione, scoprendo, oltre all’arma, anche 44 cartucce illegalmente detenute.

Dalla verifica al porto d’armi è emerso che la donna deteneva una seconda pistola, regolarmente custodita nella residenza lodigiana. A scopo preventivo i carabinieri hanno effettuato una perquisizione anche in quella abitazione, dove hanno rinvenuto altre munizioni. Da qui la denuncia della donna.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE