Ancora danni da maltempo

Nubifragio in provincia: tetti scoperchiati a Sarmato, tombini divelti a Gropparello. Alberi caduti

31 agosto 2018

Ancora un nubifragio violento, ancora tetti scoperchiati e danni alle strutture. E soprattutto ancora a Sarmato: il paese della Val Tidone è stato di nuovo al centro di un violento temporale, dopo il doppio episodio del 9 e del 13 agosto nel quale – con violenza simile ad una tromba d’aria – erano stati scoperchiati e distrutti interi capannoni e il castello medioevale del paese. Un nuovo temporale violento, preceduto da forti venti, ha colpito venerdì 31 agosto il paese e in modo particolare l’area artigianale e produttiva che si trova a sud della via Emilia, provocando danni.

Nubifragio intenso anche a Gropparello, dove la furia della pioggia ha fatto saltare i tombini dai quali zampillavano fontane di acqua. Alberi caduti per la forza del vento lungo la provinciale.

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE