Sentenza

Violenze al corteo: 3 anni e sei mesi a Canti, 4 anni e due mesi a Battagliola. Cori e fumogeni all’uscita dal tribunale

2 ottobre 2018

Quattro anni e due mesi di pena per il 29enne torinese Giorgio Battagliola, tre anni e sei mesi per il 22enne modenese Lorenzo Canti. E’ questa la sentenza pronunciata dal giudice Gianandrea Bussi dopo due ore di camera di consiglio nel primo pomeriggio di martedì 2 ottobre, in tribunale a Piacenza. I due giovani, attualmente agli arresti domiciliari, erano imputati nel processo per i disordini avvenuti durante il corteo antifascista del 10 febbraio scorso sfociato nell’aggressione al brigadiere Luca Belvedere. Il pm Emilio Pisante aveva chiesto 4 anni e 10 mesi per Battagliola, (accusato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate) e 4 anni e sei mesi per Canti (per il solo reato di resistenza) definendo i due come “professionisti della violenza”.
Un terzo imputato, l’egiziano 22enne di Belgioioso (Pavia) Moustafa Elshennawi, era già condannato con rito abbreviato a 4 anni e 8 mesi. Il Comune di Piacenza si era costituito parte civile chiedendo ai tre imputati 50mila euro come risarcimento per il danno all’immagine della città, la somma verrà prossimamente determinata in sede civile.
Gli avvocati difensori avevano chiesto l’assoluzione per Canti e la riduzione della pena per Battagliola. Marina Prosperi, avvocato di Lorenzo Canti all’uscita dall’aula ha dichiarato: “Aspettiamo di conoscere le motivazioni. Intanto la pena è inferiore a quella richiesta dal pm. Probabilmente faremo ricorso”.
Ad attendere Battagliola e Canti per tutta la mattinata davanti al tribunale si è radunato un gruppo formato da una cinquantina di antagonisti che all’uscita dei due giovani ha acceso alcuni fumogeni viola intonato i cori “Siamo tutti antifascisti. Fiducia nello Stato non ne abbiamo, l’antifascismo è nostro e non lo deleghiamo”.
Il palazzo di giustizia era presidiato da un massiccio dispiegamento di forze dell’ordine.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE