Fiorenzuola

Immobile occupato e in condizioni igieniche allarmanti: intervengono Comune e carabinieri

10 ottobre 2018

Il sindaco di Fiorenzuola Romeo Gandolfi, tramite la pagina Facebook di SiAmo Fiorenzuola, ha annunciato l’avvio delle operazioni di ripristino di un immobile nel quartiere Posta dei Cavalli occupato abusivamente da quattro persone. Si tratta di tre stranieri (la cui posizione è al vaglio) e di una giovane italiana, che è stata denunciata. “Grazie alle numerose quanto accorate segnalazioni dei cittadini – spiega Gandolfi – mi sono adoperato in coordinamento con l’Arma dei carabinieri, la polizia municipale, l’ufficio tecnico e una ditta preposta, al fine di intervenire su una situazione di degrado che aveva raggiunto livelli allarmanti. L’immobile è stato infatti trovato occupato abusivamente ed in condizioni igienico sanitarie fortemente allarmanti. E’ bene evidenziare che, chi scrive, sarà sempre in prima fila nella lotta al degrado e all’illegalità. La situazione per chi risiede nelle vicinanze era divenuta semplicemente intollerabile, non posso quindi che manifestare la mia soddisfazione per una operazione efficace. Monitoreremo affinché l’immobile non venga nuovamente occupato”.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE