Piacenza

“Alcol agli ubriachi e musica ad alto volume”: la questura chiude il locale New Zanzibar per 20 giorni

11 ottobre 2018

La polizia, eseguendo un decreto del questore Pietro Ostuni, ha chiuso per 20 giorni il bar New Zanzibar di via Casseri, una laterale di via Colombo, a Piacenza. Come già avvenuto per altri locali nelle ultime settimane, il provvedimento richiama l’articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Tulps).

Nello specifico, sono state riscontrate irregolarità nel corso di alcuni controlli effettuati tra giugno e settembre. In un caso la nuova titolare non avrebbe infatti presentato la Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) al Comune di Piacenza, come invece previsto dalla legge. Inoltre, all’interno del locale, sono stati trovati più di una volta soggetti con precedenti penali in forte stato di ebbrezza. Dalla questura fanno anche sapere che sarebbero state somministrate bevande alcoliche a clienti già ubriachi. Diversi, infine, gli interventi da parte delle Volanti, che in questi mesi sono dovute intervenire a causa del volume di musica troppo alto.

Si tratta, in realtà, del decimo provvedimento di chiusura emesso dal questore Pietro Ostuni da inizio anno. I controlli ai locali pubblici proseguiranno nei prossimi giorni.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE