Inseguito e fermato

Spaccia proprio accanto all’auto civetta della polizia: arrestato

8 novembre 2018

Spacciava senza curarsi troppo delle auto posteggiate, ma è finito vicino a quella sbagliata. Così è finito in manette un 32enne del Gambia, arrestato dalla polizia appostata ieri sera con una vettura “civetta” nel parcheggio di via La Primogenita (tra via dei Pisoni e il Berzolla), in città.
Gli agenti della squadra Mobile hanno notato lo straniero aggirarsi nella zona in bicicletta, raggiunto poco dopo da una vettura con a bordo due ucraini. Il gruppo si è fermato proprio accanto ai poliziotti in borghese, che hanno così potuto vedere da vicino la cessione di una dose di hashish in cambio di 10 euro.
Gli agenti sono quindi entrati in azione, inseguendo il gambiano e fermandolo in via Primogenita. Aveva addosso 80 euro. Segnalato come assuntore l’acquirente ucraino.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE