Polizia e guardie giurate

Ladri scatenati: colpo messo a segno in viale Dante. Tre furti sventati

16 novembre 2018

Ladri scatenati nella serata di ieri (15 novembre), con polizia e guardie giurate di Metronotte Piacenza e Ivri chiamate agli straordinari. In Viale Dante, in città, i malviventi sono riusciti a fare irruzione in un appartamento, approfittando dell’assenza della padrona di casa. I soliti ignoti sono riusciti a penetrare nell’abitazione forzando la portafinestra che si affaccia sul cortile, facendo poi incetta di monili in oro dal valore complessivo di 1.500 euro. La proprietaria, tornata a casa intorno alle 18, ha subito allertato la polizia.

Hanno invece tentato di “risucchiare” carburante dal pozzetto di una azienda agricola nei pressi di Gragnano Trebbiense ma, disturbati dall’arrivo delle guardie giurate di Metronotte Piacenza, hanno lasciato a metà il lavoro, fuggendo a bordo di una vettura con targa straniera. Questa banda di ladri “vampiri”, in azione intorno alle 22.30 di ieri sera, aveva posizionato vicino ad un pozzo di contenimento del carburante un motore di ripescaggio alimentato a gasolio. Poco distante, in un canale limitrofo, due taniche con tubo di gomma collegato erano pronte ad aspirare il carburante. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri.

Furto sventato, invece, ad un concessionario di auto usate in via Pindemonte a Piacenza: grazie al sistema di videosorveglianza, infatti, le guardie di Ivri hanno scoperto la presenza di intrusi (molto probabilmente dei ladri) all’interno dell’area. L’arrivo di una pattuglia sul posto ha quindi messo in fuga i malviventi. Sempre grazie ad una segnalazione d’allarme, un’altra pattuglia di Ivri si è precipitata al vivaio botanico di via Pianello a Borgonovo, dove i soliti ignoti sono entrati danneggiando la recinzione e il portone di ingresso. Sul posto sono giunti anche i carabinieri.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE